PROCESSO DI QUALITA’ DEL CORSO DI LAUREA (CdL) IN MEDICINA VETERINARIA

In linea con quanto definito da ANVUR e con le politiche adottate dall’Ateneo e dal Dipartimento, il CdL è responsabile della qualità della formazione:

-definendo gli obiettivi da perseguire,

-identificando e implementando le azioni necessarie per raggiungerli,

-verificando il grado effettivo di raggiungimento degli stessi.

I requisiti dell’ Assicurazione di Qualità (AQ) del CdL, secondo quanto previsto dall’ allegato A del D.M. n. 47 del 30 gennaio 2013, sono:

a) Presenza documentata delle attività AQ del CdL;

b) Rilevazione delle opinioni degli studenti;

c) Compilazione della SUA-CdL;

d) Stesura della scheda di Monitoraggio annuale e del rapporto di Riesame ciclico.

L’ AQ del CdL è quindi una gestione per obiettivi basata su:

1) Azioni da intraprendere,

2) Responsabilità,

3) Modalità di raggiungimento,

4) Risorse necessarie o assegnate,

5) Definizione dell’indicatore e dei corrispondenti traguardi/valori di ciascun obiettivo,

6) Scadenze previste per gli stati di avanzamento e per il raggiungimento,

7) Rischi associati.